NOTIZIE FLASH: CAFFE’ E CANCRO DELLA MAMMELLA

benefici del cafè sul tumore al senoL’ASSUNZIONE DI CAFFE', NELLE PAZIENTI OPERATE PER CANCRO DELLA MAMMELLA IN TRATTAMENTO CON TAMOXIFENE, POTREBBE DIMEZZARE IL RISCHIO DI RECIDIVA DEL TUMORE

Un nuovo studio condotto dai ricercatori dell'Universita' di Lund, in Svezia, ha evidenziato che le donne operate per cancro al seno che prendono tamoxifene potrebbero dimezzare il loro rischio di tamoxifene e tumore a senorecidiva tumorale bevendo caffe'.

I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Clinical Cancer Research.

In circa 500 donne, operate per cancro della mammella e trattate con tamoxifene, il consumo di caffe' e' stato valutato secondo tre diverse categorie:

  • consumo basso (meno di una tazza al giorno)
  • consumo moderato (2-4 tazze al giorno)
  • consumo elevato (cinque o piu' tazze al giorno).

I ricercatori hanno scoperto che le donne trattate con tamoxifene che appartenevano al gruppo con consumtumore al senoo di caffe' moderato o alto avevano la meta' del rischio di recidiva del cancro al seno rispetto a coloro che avevano un consumo di caffe' basso o assente.

Per di piu', i ricercatori hanno evidenziato che le donne trattate con tamoxifene che hanno consumato almeno due tazze di caffe' al giorno avevano tumori piu' piccoli. L’acido caffeico e la caffeina, associate all’uso del tamoxifene, sembrano ridurre la replicazione cellulare e la sopravvivenza delle cellule maligne.

Scritto da:
Dottoressa Cinzia Pajoncini

  • Hai trovato utile questo articolo?
  •    No